Cinzia_6_(2).1.jpg

News

giu20

20/06/2018

Cessione di partecipazione PEX con attualizzazione del credito

Nella pratica professionale ed imprenditoriale

giu18

18/06/2018

Rottamazione bis: in arrivo la Comunicazione delle somme dovute

Al via la seconda fase della rottamazione

giu20

20/06/2018

CIGS editoria agli apprendisti: entro il 16 settembre va versata la contribuzione arretrata

L’INPS, con il messaggio n. 2449 del 2018,

Archivio news

Lo studio

Lo studio Vecchiatti opera dal 1994 a Santa Maria Maddalena, adiacente a Ferrara, ed è una realtà consolidata nel settore della consulenza fiscale e del lavoro.
Lo studio si occupa della tenuta della contabilità fiscale, elaborazione delle dichiarazioni dei redditi, tenuta buste paga e cura la consulenza in ambito tributario, societario e lavoristico.
Lo studio collabora con il centro di elaborazione dati Quadrifoglio Srl.

Attività

Tenuta contabilità fiscale per imprese e professionisti;

Elaborazione dichiarazioni dei redditi;

Bilanci societari;

Tenuta contabilità enti non profit;

Consulenza tributaria e societaria;

Elaborazione buste paga;

Consulenza del lavoro;

Dichiarazioni di successione;

Contratti di locazione.

Lo staff

Lo staff dello Studio Vecchiatti è composto da:

Cinzia Vecchiatti, Dottore commercialista, responsabile del settore societario e tributario;

Dott. ssa Paola Pavanello, praticante dello studio;

Rag. Gaia Bulgarelli, responsabile settore contabile della Quadrifoglio Srl.

Area clienti

Inserisci i tuoi dati per accedere

Password dimenticata? Clicca qui

Newsletter

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti alla nostra newsletter

    

News

giu20

20/06/2018

Cessione di partecipazione PEX con attualizzazione del credito

Nella pratica professionale ed imprenditoriale

giu18

18/06/2018

Rottamazione bis: in arrivo la Comunicazione delle somme dovute

Al via la seconda fase della rottamazione

giu20

20/06/2018

CIGS editoria agli apprendisti: entro il 16 settembre va versata la contribuzione arretrata

L’INPS, con il messaggio n. 2449 del 2018,

Archivio news